Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.


Ultime visitate

tacchetti e fischietti 2016
PLATINUM CALCIO SHOW 10 11 2014 4 PARTE
VA IN SCENA IL CALCIO A TELELOMBARDIA
GIORGIO E TELELOMBARDIA 1993
Trovato 85 voci per "editoriali"
Giorgio Micheletti, 19 4 2015 in esclusiva a Telefriuli ha commentato il derby odierno: "Credo che l'Udinese sia in mezzo a un guado. Per molte stagioni ha trovato ricambi all'altezza, quest'anno no. Strama..
In questo editoriale del 17 marzo se esiste un tema di fondo che possa caratterizzare le ultime avventure calcistiche del campionato è che se sei vecchio fai bene e dai garanzie alla tua squadra. Prendete la Juventus di Genova: Buffon nella serata..
La settimana europea? La Roma mi sembra in confusione mentale. Garcia è all'ultima spiaggia. Fortunatamente, nel club giallorosso, c'è una persona competente come Sabatini che conosce bene gli umori della piazza. Occhio a Montella....
Nell'editoriale del 16 maggio 2015 vengono definite le vare partite, abbiamo gioito per la qualificazione della Juve, abbiamo sofferto per l'eliminazione del Napoli e della Fiorentina. Ora entrambe hanno riflessi sul campionato, anche se in maniera diversa..
Ormai 180 minuti alla fine e scudetto e retrocessione già sistemati. Ma il mercoledì di Coppa Italia restituisce al torneo una Juve assetata di vittorie che è davvero a un passo da fare il triplete di mourinhana memoria...
Questa settimana vige la regola del due: storie di due protagonisti, due reti due squadre due destini. Due come la doppietta di Vidal..
La polemica tra il Napoli e Mediaset? La reazione del Napoli è piuttosto singolare. De Laurentiis ed il Napoli conoscono bene le regole del gioco. Oltretutto, non dimentichiamoci che i diritti ..
Ormai ci siamo è tempo di verdetti.. Coppa italia, scudetto e retrocessione bussano alla porta....
Degli otto esoneri fin ora effettuati in serie A, almeno sei potevano essere evitati e di questi almeno quattro sono colpa della società. I sei evitabili a mio giudizio sono quelli di Allegri, Liverani, Maran, Pioli, Petkovic e Sannino.
Nasce radio milaninter nel dicembre 2004 la prima radio dedicata ai tifosi delle squadre di calcio del capoluogo lombardo
La decisione presa in Inghilterra in merito alla chiusura del calciomercato una settimana prima dell'inizio del campionato: “Spero arrivi qui presto...editoriale 8 settembre 2017
Nell' editoriale del 6 marzo 2015 si analizza il turno strano, il prossimo. Solo in quattro hanno lavorato durante la settimana, le altre sono passate attraverso un esonero e una serie di indagini a tappeto per cercare...
europa league e identita italiana, il Cammino in Europa League sorprendente? Il Napoli, in questo momento, è l'unica squadra italiana che pur cambiando interpreti non muta mai la propria identità...
La mia avventura a Radio Milan Inter è finita per volontà dell'editore...
Per questo editoriale mi permetterete una divagazione in questa settimana che il campionato si ferma per dare spazio alla Nazionale. E la divagazione non ha niente a che vedere con oriundi, moduli di gioco o panchine bollenti...
Mai come in questo turno l'attenzione non è domenicale ma è feriale, nel senso che le partite più interessanti sono quelle che si giocano lunedì sera per gli impegni di Europa League delle italiane. Infatti, Fiorentina-Milan, Torino-Lazio e Roma-Sampdoria hanno spessore
L' ultimo turno infrasettimanale ha lasciato parecchie scorie e notizie che nei prossimi 90 minuti dovranno trovare conferme o smentite..
I sentimenti, le lacrime come confessione di sofferenza maggiore che un essere umano possa palesare dolore fisico ma anche interiore.
Nell'editoriale del 10 aprile il 30 turno lascia in dote la consapevolezza che ci sono almeno due squadre (Fiorentina e Napoli) che non hanno più alibi da ora alla fine della stagione. L'eliminazione casalinga di entrambe dalla Coppa Italia...
E' ora delle riprove. Cosi Giorgio Micheletti intitola il suo editoriale questa settimana parlando di Montella, Allegri, Inzaghi...
Stranamente il prossimo turno propone tutta una serie di partite omogeneizzate, vale a dire di difficoltà più o meno analoga sia per chi ospita che per chi viaggia. Tranne due: Roma-Parma e Cesena-Juventus....
in questo editoriale del 13 giugno Giorgio Micheletti fa proprio le pulci ai conti delle stagioni di mercato e si scopre che...
Siamo veramente ad una svolta culturale nella visione tra soldi e tv? In questo editoriale del 14 novembre 2014 Giorgio Micheletti sviscera un pò di dati e si scopre che..
Che questo 2015 ci porti la tecnologia in campo annunciata! Eliminando così tutte le scuse..
In questo editoriale Giorgio Micheletti analizza il campionato a 20 squadre....
Editoriale del 17 aprile 2015. Credo che dopo la settimana di coppa che ha dimostrato che ancora una volta (almeno per il momento) in Europa si continua a parlare italiano, la giornata di campionato dice che sono due le partite che spiccano su tutte.
Nel primo editoriale della nuova stagione calcistica giorgio micheletti parla del turno di coppe e la sua influenza nel campionato
Siamo solo alla quinta di ritorno ma l'incalzare delle Coppe fa sembrare tutto già lontano, o più vicino, a seconda della prospettiva e ci fa correre a rotta di collo.
Che c'entra il titolo con un pezzo di calcio con l'editoriale del 20 3 2015? ma l'aria che si respira sa un po' di rinnovamento. E forse per questo che mi è venuto in mente per contrappasso...
Torna il derby meneghino, tanti perchè, scopriamoli in questo editoriale..
Questo editoriale si potrebbe anche descrivere con anno nuovo problemi vecchi.. La coppa italia che non tira, squadre impegnate dal campionato alla coppa.. stesso impegno?
Pensieri nella notte, ritornando a casa dal lavoro sulla 25ma giornata di calcio è successo che..
Dodici punti in palio per decidere le sorti del campionato.... Sicuramente in Italia non ci sarà il campionato più bello del mondo, ma quello più tirato...
Nell'editoriale di venerdi 26 settembre Giorgio Micheletti stila un primo resoconto...
Vincere in Italia è più difficile che in ogni altro campionato, luogo comune veritiero visti i risultati ..
Editoriale del 27 maggio: Ultimo turno ed ultimo editoriale, sono solo due le partite che hanno ancora da dire qualche cosa. Ovviamente la prima in ordine di importanza Napoli-Lazio.. Buona Estate!!
L'editoriale del 28 novembre porta lo spunto per le varie differenze sotto l'aspetto societario, gestionale tra le società Yuventus e quella della Roma calcio. Modi diversi di gestire le situazioni.
Editoriale da titoli di coda a otto giornate dalla fine sembra fatto per lo scudetto ma non per la lotta retrocessione e...
Turn over o non turn over? In questo editoriale Giorgio Micheletti descrive le due scuole di pensiero da Sacchi a Capello, da Mourinho alle scelte di Montella e Benitez
In questo editoriale del 31 ottobre Giorgio Micheletti propone molti quesiti su varie situazioni, un chissà per varie ed eventuali
In questo editoriale ultimo chilometro del campionato...
Yuventus Roma Inter Napoli squadre italiane in attesa dell'ultimo turno d'Europa, come si comporteranno in campionato? scopriamo come potrebbe essere
In questo editoriale Giorgio Micheletti osserva i campionati esteri, le maglie indossate e nota che...
Vediamo i vari venti cambiare... va dove ti porta il vento: cambiato il vento a Firenze, a Roma al Napoli. Non è cambiato il vento a Torino, all'Inter, mentre vento pulito in casa Lazio leggete i vari perchè in questo editoriale...
In questo editoriale del 7/11/2014 Giorgio Micheletti dà i voti alle varie formazioni, squadre di calcio al traguardo della seconda pausa per la nazionale
In questo editoriale Giorgio Micheletti racconta ciò che ha trasmesso l'epifania: carbone o torrone, squadre a cui dare il torrone per i risultati ottenuti o carbone per squadre o situazioni che non sono andate bene
In questo editoriale Giorgio Micheletti analizza il momento di alcune squadre di serie A Milan, Yuventus, Inter, Napoli, Roma Fiorentina e le due sponde genovesi di Genoa e Sampdoria ed i loro rispettivi allenatori ma una cosa unisce tutti: il risultato non è importante è tutto
In questo editoriale Giorgio Micheletti spiega il nuovo modo di pensare calciomercato
Tutto quello che succede in campo ormai viene ripreso dai media per cui bisogna cercare di dare sempre il buon esempio. Grassi? Finora, è stato Il miglior acquisto di questo mercato. Giuntoli lavora con questa filosofia. Questo ragazzo è..
2016 Francamente, l'eliminazione dei toscani era prevedibile. Il Napoli, invece,è stato molto sfortunato. Stadi da 15mila posti? Il calcio non è il golf. Il football è uno sport popolare e...
Dalla Coppa Italia al campionato lo scenario non cambia. Il pallone ha paura dei tifosi e allora decide di cambiare orario non di opporsi e di fare qualche cosa. Juventus-Roma anticipata per volere del Prefetto al pomeriggio è l'ennesima riprova della...
Perchè parafrasare il titolo del bellissimo film con Sidney Poitier per parlare del prossimo turno del campionato? Perchè è ovvio che quasi tutta l'attenzione nella immediata vigilia e subito dopo sarà catalizzata dai movimenti di mercato che nelle ultime 48-72...
E' sicuramente il motivo di interesse di questo turno pre pasquale. L'altro campionato, quello che si gioca alle spalle della Juventus manda in scena una giornata che definire emozionante è poco..
In quest'editoriale del 27 febbraio 2015 e' fin troppo facile dire che Inter-Fiorentina ma soprattutto Torino-Napoli sono due gare che risentiranno, penso solo in meglio, dell' andamento di tutte e quattro in Europa League. Forse il più gasato di tutti è il Torino..
La Lega calcio ha diffuso i dati di presenze negli stadi e di ascolti televisivi alla fine del girone di andata della serie A. Sono dati che fanno affermare che non è vero che la Tv mangia spettatori: infatti la media allo stadio è..
E' innegabile che, in questo quart' ultimo turno, l'aspetto intrigante sia la sfida Milano-Roma. Infatti, sabato sera e domenica sera si scontrano le quattro squadre che, in tempi diversi, avrebbero infiammato il campionato. Ora queste partite servono solo...
Sarri è un allenatore che difficilmente cambia la sua formazione tipo.Napoli Yuve Favorite Per Scudetto L’allenatore azzurro deve rendersi conto che Napoli non è Empoli. Forse, dovrebbe rivedere leggermente il suo comportamento sul piano comunicativo. Napoli stanco? E’ impensabile mantenere lo stesso ritmo per tutto il campionato. Lotta per lo scudetto?
E così via per tante altre partite della nostra Serie A. Mi sono domandato se è servito davvero a qualche cosa il grande dispendio di energia e soldi imposte alle società di calcio (dai tornelli al biglietto nominale, dagli steward alla costituzione..
Il calcio è mondo davvero incoerente. Le Società sollecitano provvedimenti importanti contro gli atti di violenza, ma poi quando vengono toccati i loro interessi cambiano idea...
Livorno e Lazio hanno dato nell' ultimo turno una botta non indifferente a speranze e considerazioni di Napoli e Fiorentina. Il pareggio in Toscana e la sconfitta al Franchi hanno di fatto ridimensionato il ruolo..
“Il Napoli quest’anno ha perso molte occasioni. Il discorso qualificazione in Champions poteva essere chiuso prima. A Torino, contro la Juve, gli azzurri potevano ottenere un risultato migliore. Sarri, dopo aver perso Higuain in estate e poi Milik per infortunio, avrebbe dovuto cambiare ...
Giorgio Micheletti, opinionista del Gruppo Radio Amore e conduttore di Platinum Calcio su Italia 7, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni disettimana europea e sarri Amore Azzurro La settimana europea? Il pareggio della Lazio..
Questo sicuramente è un Napoli da scudetto. Nel nostro campionato poche squadre riescono a segnare una quantità impressionante di reti come gli azzurri. Sarri come Bianchi? editoriale del 24 10 2015
I risultati arrivano sempre, quando una squadra riesce a mettersi a disposizione del suo allenatore, comprendendo che il sacrificio individuale crea benefici al gruppo intero. Di chi starà parlando?
Il turno della serie A e sono 33 vive tra incroci che rimandano al passato e scontri che riscoprono il gossip. Fin troppo facile capire che mi riferisco a Verona-Fiorentina e Samp-Inter, le due gare che, assieme a Napoli-Lazio, caratterizzeranno i movimenti di alta classifica...
L'unica preoccupazione dopo ieri è il recupero fisico di Bonaventura, che sarà l'uomo in più durante la stagione. Sono contento per la doppietta Montolivo, spesso preso di mira dai tifosi. Bravo Andre Silva, può crescere tantissimo...
"La Lazio detta le leggi, non mercanteggia con nessuno. Ora dipende dalla volontà degli acquirenti del senegalese. Se, per esempio...
23 giorni. sono i giorni che dividono il giorno dell'operazione al menisco per baresi dalla finale mondiale in america.. franco baresi tenta il grande recupero
Buongiorno, le italiane in Europa League vanno benissimo, tre su tre! Alla grandissima perche leggevo stamattina che siamo la nazione piu rappresentata rispetto a tutte le altre, in attesa degli ultimi verdetti...
Soprattutto sarà importante stasera, vista la rivalità ormai di lungo tempo, più importante del gioco, sarà la testa, l'abitudine a recitare questo tipo di partite, è la consapevolezza di essere o non di essere ancora. E' chiaro che da questo punto di vista, se
"Tutto sommato 2 su 3 molto abbordabili. La Roma ha il maggior ostacolo da superare, ma può anche essere letto al contrario il sorteggio: se i giallorossi dovessero passare, Di Francesco si laureerebbe con un anno di anticipo"...
Tre big match davvero belli. Metteranno dei punti definitivi sulla classifica, qualunque risultato esca. Lazio più imprevedibile in senso positivo, camaleontica, costruita per adattarsi
Tre su tre per le italiane in Europa League. Il calcio italiano si riscatta... "Le tre vittorie di ieri in Europa League riscattano il calcio italiano. Mi danno carica dopo le delusioni di Champions League. Il nostro campionato è..
Si aspetta grandi acquisti per l'Inter? “Credo di sì, non penso che Spalletti abbia accettato la scommessa milanese senza avere garanzie di ingaggiare calciatori di livello necessario..
Come valuti il bilancio delle squadre italiane in Europa? "Il bilancio non può che essere positivo. Cinque vittorie ed un pareggio ci rimettono subito nell'ambito della nostra giusta posizione..
Si stanno svolgendo in questo momento le estrazioni dalle urne per decidere i gironi di Europa League. Giorgio Il giornalista sportivo Giorgio Micheletti dà il suo parere sulle teste di serie italiane,
Napoli poco brillante? “Il Napoli ha molti giocatori non abituati a lottare costantemente per le posizioni di vertice. Nei prossimi anni serve un ulteriore salto di qualità. Tuttavia...
Anche io, e per quanto mi riguarda lo spirito del Natale è una delle cose più belle che ci possono capitare in dodici mesi dell'anno, sono un uomo estivo io sto bene con dodici mesi di agosto e zero mesi d'inverno però quando c'è Natale sono sempre bello contento e allegro anche quando va tutto male..
se fossimo passati, ci saremmo interrogati sulle difficoltà che sta vivendo il momento del calcio? Ci saremmo preoccupati di capire chiudere la bocca a quelli che se la pigliano con gli stranieri perche bastava fare il conto nel 2006 quando abbiamo vinto il mondiale c'era lo stesso numero di stranieri.
Vado di percentuali: 60 Italia 40 Svezia perchè comunque sia bisogna obbligatoriamente avere presente che giochi con una nazionale che è arrivata ai play off. Questa Italia è un'Italia che si è venuta a creare dopo una sorta di chiarimento...
I bianconeri vincono non giocando benissimo, i partenopei invece giocano alla grande e i risultati, almeno in Italia, vince. Penso sia un campionato per due e un altro per il terzo e quarto posto. L'Inter? Quella vista contro il Bologna è una squadra che mi ha lasciato perplesso. Se ..
De Zerbi? E’ un allenatore esordiente. Paradossalmente, non esiste pericolo maggiore per un tecnico di essere cosciente dei propri mezzi. Purtroppo, giocare bene serve a ben poco, sei poi non si ottengono risultati
Mi è piaciuto tantissimo è da tempo che sto assistendo al mio funerale. Dichiarazione cruda ma bellissima. Ho retto un tempo di AEK Atene Milan, sia letto non come offesa , una mancanza di rispetto, perchè in questo momento è come ha detto Montolivo, è un Milan che manca di personalità. ...
Per il consueto editoriale In punta di Penna è intervenuto ai microfoni di TMW Radio il giornalista Giorgio Micheletti, con il quale si è parlato dei maggiori temi della Serie A, che riprenderà nel weekend: “Conferme per la Juventus, anche per il non gioco. Sorpresa la sofferenza del Milan con il Cagliari..
Curriculum del giornalista e conduttore sportivo televisivo Giorgio Micheletti

Ultime aggiornate

Sito ufficiale del conduttore e giornalista sportivo Giorgio Micheletti
NATALE E LO SPIRITO DELLE SQUADRE
HIGUAIN NAPOLI YUVE INTRECCIO TRA PASSATO E PRESENTE