Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.


Ultime visitate

Contatti email Giorgio Micheletti
tacchetti e fischietti 2016
PLATINUM CALCIO SHOW 10 11 2014 4 PARTE
VA IN SCENA IL CALCIO A TELELOMBARDIA
BENVENUTI
A

Toscana Tv

STREAMING ORA!
A TUTTO GOL






VI ASPETTO TUTTI!

venerdi 21.15 22.30
sabato ore 20.30
domenica dalle 12.30
domenica sera 20.30 22.30

13 febbraio 2019
 
L' INTER SARA' SEMPRE PIU UGUALE ALLA YUVENTUS
 
Chi troppo vuole nulla stringe". Giorgio Micheletti, opinionista di RMC Sport, ha riassunto così durante il 'Live Show' il caso Icardi, che da oggi non è più il capitano dell'Inter: "La società vuole che segua le regole: o porta qualcuno con i denari oppure si fa come dicono i dirigenti, anche se poi al giorno d'oggi avere o non avere la fascia da capitano è poco importante. Magari il mondo Inter era stufo di questo reuccio. Magari adesso lo spogliatoio mette tutte le ruggini da parte e si compatta, facendo un filotto di vittorie".
 
Sulla mossa della società nerazzurra:
"L'Inter sarà sempre più uguale alla Juventus, che piaccia o no ai tifosi. La società ha aspettato il momento giusto. Se Icardi avesse fatto 3 triplette consecutive, non sarebbe mai uscita fuori la notizia. Il club ora vuole che la piazza e i tifosi si mettano dalla propria parte. Non vorrei che lo scontro Spalletti-Marotta fosse studiato a tavolino, fosse una mossa strategica per far venire fuori il vero motivo della diatriba: Icardi".
 
Dal punto di vista del mercato cosa accadrà?
"È difficilissimo capire cosa succederà. Dietro a Icardi c'è Wanda che è imprevedibile".
 
Quante percentuali ha la Roma di passare in Champions?
"51%, perchè comunque ha un gol di vantaggio. Quella di ieri era un'altra Roma. Il rientro di De Rossi, sia nello spogliatoio che in campo, è stato fondamentale. Al ritorno bisognerà vedere quanto gruppo riusciranno a fare, quanto ci crederanno e quanta fortuna avrà la squadra".
 
Su Zaniolo:
"Sarà fondamentale in chiave Nazionale. Bisogna fare le scuse a Mancini, che l'ha convocato prima che esordisse con la Roma. Il suo sviluppo futuro dipende essenzialmente dalla testa. Roma è una piazza non facile per un giovane, ha tante distrazioni e un calore incredibile".
 
Inter, Napoli e Lazio: chi arriverà fino in fondo in Europa League?
"Il Napoli sicuro e probabilmente anche l'Inter, se metabolizzerà bene il caso Icardi. La Lazio ha l'avversario peggiore e le ultime prestazioni non sono state continue. La squadra di Inzaghi non è attrezzata per lottare sui 3 fronti, dovrà scegliere a un certo punto".
 
 








Forse potrebbe interessarti anche:

i video qui studio a voi stadio
i video qui studio a voi stadio con Giorgio Micheletti, Mauro Bellugi, Evaristo Beccalossi
DIRETTA STADIO GRANDI INDICI D'ASCOLTO
Milano, 15 aprile 2002 Trasmettendo la semifinale di ritorno di coppa Uefa Feyenoord-Inter, andata in onda giovedì 10 dalle 20.30, Italia 7 Gold ha sfiorato il record storico di ascolti. A sole tre settimane dallo strepitoso successo fatto registrare ...
GIORGIO MICHELETTI, UNA STORIA DI SUCCESSI
Curriculum del giornalista e conduttore sportivo televisivo Giorgio Micheletti

Ultime aggiornate

NEWS GIORGIO MICHELETTI
A TUTTO GOL NUOVA GRANDE PRODUZIONE DI TOSCANA TV
A TUTTO GOL NUOVA GRANDE TRASMISSIONE TOSCANA TV