Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.


Ultime visitate

tacchetti e fischietti 2016
PLATINUM CALCIO SHOW 10 11 2014 4 PARTE
VA IN SCENA IL CALCIO A TELELOMBARDIA
GIORGIO E TELELOMBARDIA 1993

 GIA' SENTENZE
26 settembre 2014

Strano ma vero, dopo appena quattro giornate di campionato c’è qualcuno che rischia la panca ma non lo stipendio.editoriale del 26 9 2014

È il caso di Zeman, che con il suo Cagliari continua a voler giocare ma non riesce a fare risultato e la trasferta di domenica contro l’Inter più cinica che si sia vista recentemente non depone certo a favore dei sogni del patron cagliaritano Giulini che, lo ricordiamo, è nerazzurro dentro e ha fatto parte del CdA di Moratti per moltissimi anni.
Così come Zeman, anche Benitez: a Napoli dice qualcuno che abbia finito i suoi bonus, ma gli incontri in settimana con la proprietà lascerebbero intendere di no.
Però ci sono le dichiarazioni di Mancini ‘mai cercato dal Napoli’ che la storia insegna stanno a dimostrare il contrario.
Si va a Sassuolo che passa indifferentemente dalla scampagnata di Milano al catenaccio di Firenze ma che ancora non si è capito che tipo di squadra sia. Evidentemente qui Zaza e Berardi sono molto più che aghi della bilancia.
Le milanesi invece stanno vivendo momenti differenti ma accomunati dalle critiche: di risultati e di gioco al Milan, di continuità all’Inter. Ora andare a Cesena per i rossoneri non è il massimo della vita, anche se Bisoli fatica troppo a capire che è arrivato in Serie A, mentre ricevere il Cagliari come abbiamo detto è un compito decisamente più agevole.
Poi la Juventus (che va domani a Bergamo: sembra troppo questa Juve per questo campionato) e la Roma che ha il compito più difficile di tutti perché aspetta il Verona che ormai ha fisico, gioco, carattere e tempra: potrà anche perdere ma non si fa schiacciare da nessuno.
E infine la Fiorentina: una settimana di polemiche (dentro anche Rossi reo di aver ‘postato’ una sua foto americana con fidanza e accusato di stare troppo lontano dalla squadra) con qualcuno che vorrebbe l’esonero di Montella (anche se la sensazione comune è che sia comunque l’ultimo anno dell’aeroplanino in riva all’Arno papabile si dice Donadoni).
Andare a Torino potrebbe essere buono, dato che i granata sono un po’ vagotonici e soprattutto hanno una difesa che non è penetrabile





Forse potrebbe interessarti anche:

GIA' SENTENZE
Nell'editoriale di venerdi 26 settembre Giorgio Micheletti stila un primo resoconto...
CHISSA' SE...
In questo editoriale del 31 ottobre Giorgio Micheletti propone molti quesiti su varie situazioni, un chissà per varie ed eventuali
CHE EUROPA!
Nel primo editoriale della nuova stagione calcistica giorgio micheletti parla del turno di coppe e la sua influenza nel campionato

Ultime aggiornate

Sito ufficiale del conduttore e giornalista sportivo Giorgio Micheletti
NATALE E LO SPIRITO DELLE SQUADRE
HIGUAIN NAPOLI YUVE INTRECCIO TRA PASSATO E PRESENTE