Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.


Ultime visitate

tacchetti e fischietti 2016
PLATINUM CALCIO SHOW 10 11 2014 4 PARTE
VA IN SCENA IL CALCIO A TELELOMBARDIA
GIORGIO E TELELOMBARDIA 1993
IL CALCIATORE DELL'ANNO:
PIOGGIA DI VOTI BARESI SCAVALCA PLATINI
novembre 1983

Il libero del Milan ha conquistato la quarta posizione, alle spalle del giallorosso, di Cabrini e Zico, grazie alle schede inviate da moltissimi giovani - Di queste, 15 sono state mandate da un bambino di 7 anni accompagnate da una tenera letterina - Ogni giorno arrivano 5000 tagliandi - Due sono giunti addirittura dall'Estremo Oriente

Milano - Franco Baresi è il protagonista a sorpresa delle ultime battute de "il calciatore dell'anno" il referendum indetto da Radiomontecarlo e da Telemontecarlo tra i lettori de" La Gazzetta dello Sport" per l'elezione del campione più bravo dell'anno.calciatore dell anno 1983

Il libero del Milan ha scavalcato in classifica l'asso della Juventus, Michel Platini, e minaccia sempre più da vicino Falcao, Cabrini e Zico che continuano a guidare la classifica del concorso, il primo con 8.998 voti, il secondo con 8.537, il terzo con 6.630.

L'ascesa prepotente di Franco Baresi è il frutto, evidentemente dello spirito di emulazione suscitato dai tifosi milanisti dalla compatezza con cui continuano a votare i tifosi della Roma per Falcao a quelli della Juventus per Cabrini.

Uno spirito di emulazione da cui sono soprattutto animati i tifosi più giovani. A Radiomontecarlo è pervenuta, tra le numerosissime altre, una lettera di un bambino di Gioia del Colle in provincia di Bari: Dice la lettera: Io sono un bambino di 7 anni molto tifoso del Milan e soprattutto di Franco Baresi che con l'aiuto di mio papà, anche lui come me tifoso del Milan. Sono riuscito a comprare 15 Gazzette dello Sport per superare le 14 arrivate da Roma per Falcao. Un abbraccio con il mio cuoricino. Giuseppe

Oggi il piccolo Giuseppe sarà felice ma non è stato soltanto lui a segnalarsi in maniera particolare tra le moltissime migliaia di lettori che partecipano al referendum indetto da Radiomontecarlo e Telemontecarlo con il patrocinio de La Gazzetta dello Sport".

Un lettore della Gazzetta, il signor Pierluigi Bernardini ha inviato due schede addirittura dal lontanissimo Oriente, esattamente da Giacarta, e ha distribuito equamente i suoi voti, dandone uno a Cabrini ed uno a Paolo Rossi.

Un altro lettore invece, Piero di Casarile in provincia di Milano, ha sparato una raffica di trenta schede per Paolo Rossi ed un'altra di trenta per Dossena. Ventuno tutte per Bagni, ne ha inoltre mandate da Trento il signor Francesco; 32 per Cabrini ne ha spedite da Parma il signor Domenico e addirittura 76 ne hanno mandate da Lamezia Terme, in un unica busta.
A Radiomontecarlo insomma continua ad arrivare una valanga inarrestabile di schede con una media di 5000 al giorno.

Un successo davvero strepitoso, che dovrebbe addirittura accentuarsi nei prossimi giorni, allorchè verrà proclamato il primo "calcistore del mese" di novembre, e verranno sorteggiati i primi allettanti premi tra tifosi che votano.baresi anno 1983

Ieri sera a "Quasi gol" la trasmissione che Telemontecarlo manda in onda il venerdì sera, è stato letto lo stralcio di una lettera di tre lettori romani i quali azzardano un parallelo tra Falcao e Zico, accusando quest'ultimo di essere una specie di scansafatiche, neppure lontanamente paragonabile al "faro" della Roma. Nè "La Gazzetta dello Sport" nè "Quasi gol" ovviamente possono parteggiare per un calciatore o per l'altro.

I "calciatori del mese" ed "Il calciatore dell'anno" dovranno essere scelti tra i campioni più votati dal pubblico per una libera scelta. Nessun tifo, nessuna preferenza quindi da parte nostra ma solo l'incitamente ai tifosi ed ai lettori della Gazzetta ad esprimere concretamente le proprie preferenze attraverso il tagliando scheda che la Gazzetta pubblica tutti i martedi.

Dicevamo del primo "calciatore del mese". La giuria si riunirà la sera dei venerdì prossimo 25 novembre e proclamerà il campione più bravo del mese di novembre e proclamerà il campione più bravo del mese di novembre, scegliendolo seguendo un proprio insindacabile giudizio tecnico, tra i primi calciatori più votati dal pubblico dei lettori.

Parallelamente, a Montecarlo, il notaio designato dall'organizzazione sorteggerà tra i lettori che hanno già votato o che voteranno, il primo dei viaggi per due persone alle Olimpiadi di Los Angeles offerti dalla Bonomi e Pagani, nonchè il primo televisore a colori Rex ed il primo registratore anch'esso della Rex.
Il vincitore del primo premio sarà invitato dalla Pierrel, il gruppo farmaceutico che sponsorizza il concorso-referendum a partecipare alla registrazione della prima trasmissione di "Quasi gol" successiva al sorteggio del premio.

David Messina
Gazzetta dello Sport del novembre 1983





Forse potrebbe interessarti anche:

NON C'E' MAI ADDIO PER QUEL CAPITANO
Nuova stagione per la squadra del Milan e per franco baresi diciottesima stagione Ma a Capello da ieri si sente un altro, perchè ha rivisto i Magnifici Sette. "Finalmente si può lavorare". Il tono di Capello è perentorio e lo è quello di Baresi.
SPECIAL BARESI FESTA ADDIO A FRANCO BARESI
Video trasmissione Special Franco Baresi in studio conduce Giorgio Micheletti anteprima della trasmissione Testimonial Game dedicata alla partita d'addio al calcio di Franco Baresi allo stadio Meazza di Milano 28 ottobre 1997
BARESI, COSA SIGNIFICA GIOCARE IN B DOPO AVER VISSUTO IL TRIONFO MONDIALE?
baresi è il nuovo capitano del milan, ed è in serie b. e' rimasto nonostante la b. da campione del mondo vinta un paio di mesi prima riparte la nuova stagione e parla dei progetti, delle speranze in questa nuova stagione
TESTIMONIAL GAME BARESI 1997
Testimonial Game Baresi 1997 Sei per sempre Testimonial Game trasmissione condotta in studio da Giorgio Micheletti dedicata alla festa d'addio al calcio a Franco Baresi a San Siro Milano 28 ottobre 1997

Ultime aggiornate

Sito ufficiale del conduttore e giornalista sportivo Giorgio Micheletti
NATALE E LO SPIRITO DELLE SQUADRE
HIGUAIN NAPOLI YUVE INTRECCIO TRA PASSATO E PRESENTE