Giorgio
Micheletti.it
    Giorgio
Micheletti.it

MENU

X

CHE GENTE QUESTA GENTE!

In questo articolo giorgio micheletti descrive la gente del pisa calcio, il loro attaccamento alla squadra, e i pensieri di luca capecchi ex portiere del pisa sul pisa ai play off contro l'albinoleffe ..

CHE GENTE QUESTA GENTE!
 
15.3.2008
 
Gente da tutte le parti, colori nerazzurri che spuntavano come funghi, incitamenti che piovevano in campo come gocce di pioggia.
Che spettacolo, non l'ho mai ritrovato in nessuna occasione della mia carriera.
Fotografa così e non poteva essere diversamente, il play off contro l'Albinoleffe ospite oggi all'Arena Luca Capecchi che di quel Pisa è stato ottimo portiere.gente di pisa
 
Oggi, a 33 anni, è al Cagliari a fare il secondo di un altro pisano Marco Storaci ("la maglia n.4 l'ho preso perchè è il giorno del mio compleanno e l'occasione di giocare in serie A, che è il sogno di ogni atleta, va colto al volo quando si presenta, a prescindere dall'età che hai) ma guarda con un occhio sempre attento il campionato di serie B che aveva incominciato nell'organico del Ravenna.
 
E l'Albinoleffe torna spesso nei suoi ricordi e nelle sue considerazioni (oggi come allora è una squadra con una caratteristica strana riesce sempre a farti giocare male e poi a sfruttare questa situazione che crea ) perchè l'ha incrociata tante volte (troppe forse: in quel play off raccogliemmo molto meno di quello che avremmo meritato perchè arrivammo con le gambe molli e troppo stanchi.
Ma è stata un'avventura decisamente di serie superiore: non da C.)
Ma su tutto torna la città, torna il tifo, torna la gente pisana: per lui Pisa è una storia a parte che merita un posto importante nella geografia del calcio (e quest'anno credo che abbia tutti i numeri per fare bene, lo ha dimostrato e continua a farlo.
E anche contro questo Albinoleffe credo che possa fare vedere la sua impostazione vincente).
 
Oggi Capecchi è in ritiro per preparare la partita di domani contro il Torino ma un orecchio attento alla radiocronaca e uno sguardo a 90° minuto, sono d'obbligo, sempre ma oggi in modo particolare perchè anche lui vuole rimettere i conti in pari con il passato.
 
 
 
 

CONTATTI:

Email: giorgio_micheletti@yahoo.it

TRASPARENZA E PRIVACY:

Cookie Policy

Privacy Policy

SEGUICI SUI SOCIAL:

©  Giorgio Micheletti 2019