Giorgio
Micheletti.it
    Giorgio
Micheletti.it

MENU

X

INFIAMMA IL CALCIOMERCATO

Quelle delle maglie è una cosa impressionante, mai avevamo assistito a una maglia ogni quarantotto secondi. Ragazzi, quando c'è la possibilità siamo sempre lì con il conto. Se vogliamo vendere roba buona e abbiamo roba buona gli affari si fanno. Se cerchiamo di spacciare oro il fincisbecco non si batte chiodo.

20 luglio 2018
 
INFIAMMA IL CALCIOMERCATO
 
Buongiorno Re Giorgio!
Grazie per il titolo ma il piacere è tutto mio!
l'Inghilterra ha fatto un cosi bel percorso che Re Giorgio vien da se!
Giorgio il tuo parere su Cristiano Ronaldo.
Credo che sia stata un'operazione estremamente Juventina che vuol dire di un pragmatismo che rasente il cinismo soprattutto se guardando i conti io leggo cento in uscita per il cartellino di Cristiano Ronaldo ed è un prezzo visto Cristiano Ronaldo ottimo, poi leggo cento in entrata per le uscite, scusate il gioco di parole di Higuain e Rugani che sono, uno che quello che poteva dare alla Juve ha dato leggasi Higuain, l'altro, forse non è in grado di dare quello che la Juve vuole, per cui i conti, che sono quelli che alle società interessano di più per quel che riguarda i cartellini risulta essere a zero.
Non conto, ma ha un valore inestimabile l'indotto Cristiano Ronaldo che vuol dire merchandising, che vuol dire diritti tv, che vuol dire sold out per gli abbonamenti per la Champions e non conto la potenzialità che l'arrivo di Cristiano Ronaldo, finalmente, alla Juventus.
Quelle delle maglie è una cosa impressionante, mai avevamo assistito a una maglia ogni quarantotto secondi. 
Ragazzi, quando c'è la possibilità siamo sempre lì con il conto.
Se vogliamo vendere roba buona e abbiamo roba buona gli affari si fanno. Se cerchiamo di spacciare oro il fincisbecco non si batte chiodo.
Cristiano Ronaldo può sembrare antipatico, può sembrare finto, personalmente non mi scalda il cuore perchè lo vedo troppo perfetto, e per me la perfezione non è umana, io non amo i giocatori che vedo uscire dal campo con la maglia mai macchiata, mai sudato, ma questo è merito delle tecnologie con cui vengono costruite le nuove maglie, ma ragazzi ma è innegabile dire che Cristiano Ronaldo fa passare la Juventus ma di conseguenza la serie A inteso come campionato nelle primissime posizioni delle considerazioni dei campionati europei.
 
E' limitante parlare di Cristiano Ronaldo solo in ottica Champions. Comunque è un segnale che la Juventus dà sappiamo il progetto superlega ed è un segnale importante sia per le rivali e sia per chi sta giocando nella Juventus e vorrà andare a giocare, nel senso che qui si punta sempre a fare qualcosa di più.
 
Quando si fa questo tipo di discorso ricordo sempre la dichiarazione di Pjanic arrivato a Torino: ho capito perchè alla Juventus si vince.
E questo è la coerenza comportamentale che a volte rasenta il cinismo perché li non c'è sentimento ma come non ci deve essere sentimento nel trattare questo tipo di attività. Qui devi solo preoccuparti, avendo ovviamente i soldi, non puoi fare come dice Della Valle della Fiorentina il mercato creativo, tu li hai i soldi, hai chi è bravo a fare il mercato puoi andare quello che ti pare, dalla mortadella, all'insalata russa alla catalana con le aragoste. La bravura è essere coerente, ho deciso di mangiare sempre la catalana di aragoste allora prendo sempre le aragoste migliori.
Chi viene a casa mia sa che mangia la catalana di aragoste. Non gli piace l'aragosta, non viene a casa mia.
La superlega spero non nasca mai perchè sarebbe la fine dei campionati, non lo vedo bello un super campionato solo con i più grandi. 
Vero che ad esempio Juventus Crotone non la vedo, Juventus Bayer otto volte la vendo, parlo di diritti tv per non andare lontano mi danno più soldi. Se togliamo la possibilità almeno una volta all'anno Davide contro Golia, io mi dò al subbuteo e alla totale assenza alla Playstation.
 

CONTATTI:

Email: giorgio_micheletti@yahoo.it

TRASPARENZA E PRIVACY:

Cookie Policy

Privacy Policy

SEGUICI SUI SOCIAL:

©  Giorgio Micheletti 2019