Giorgio
Micheletti.it
    Giorgio
Micheletti.it

MENU

X

ESONERO SI ESONERO NO

E' un errore in genere. Perchè adesso cosa fai? Chi prendi? Non sarebbe stato un errore se avessi preso quello con il quale continuavi a lavorare l'anno prossimo, allora gli regali due mesi in più, ma prendere uno, e non ne faccio una questione di qualità..


                                  8 marzo 2019
                         ESONERO SI ESONERO NO
 
Buongiorno,
 
Te l'aspettavi l' esonero di Di Francesco?
 
No. E' un errore in genere. Perchè adesso cosa fai? Chi prendi?
Non sarebbe stato un errore se avessi preso quello con il quale continuavi a lavorare l'anno prossimo, allora gli regali due  mesi in più, ma prendere uno, e non ne faccio una questione di qualità, prendere un neoassunto per due mesi, è come se tu dessi un segnale al mondo, alla squadra, ai tifosi, ragazzi tiriamo a campare per quel che resta e poi stiamo a vedere.
E' la cosa più brutta che si possa fare nel mondo del calcio, in genere ma nel mondo del calcio in particolare, e ripeto è un discorso che faccio a prescindere dalla scelta del sostituto di di Francesco.
Mi lascia perplesso il fatto che, almeno che non sia successo nelle ultime ore, chi ha fatto campagna acquisti resti al suo posto...
Con aggiornamento dovrebbe essere risolta anche la questione Monchi..
 
OK allora deve essere esonerato anche Monchi, poi troveranno la soluzione. Se non altro nell'abitudine del calcio c'è una miglioria perchè di solito, si manda via l'allenatore e si tiene il direttore sportivo.
Torno ad usare una metafora di sosiana memoria, l'allenatore fa le frittate con le uova che ha, e le uova non le compra l'allenatore, se colui che le compra pensa di aver dato uova di qualità al suo allenatore, allora è responsabilità di entrambi se la frittata viene male, e in questo caso entrambi pagano. 
E' per questo che dico che almeno da questo punto di vista c'è coerenza, perchè da altre parti paga sempre allenatore e non chi gli fa campagna acquisti.
 
Nei social per i tifosi è il capo espiatorio di questa situazione, è pur vero che di Francesco di errori in questi mesi ne ha commessi, specialmente nella gestione del gruppo e molte facce erano scontente.
Ho l'impressione che da questo punto di vista Di Francesco paghi una miopia societaria perchè quest'anno era l'anno, essendo l'anno post Totti, doveva essere maggiormente gestito società allenatore, perchè viene a mancare un punto di riferimento, nel bene o nel male non mi interessa, un riferimento importante, di spessore, in grado di orientare umori, in grado di far stare tranquillo o agitare un determinato gruppo, un punto di riferimento come era totti non è facilmente assorbibile in cosi poco tempo. Probabilmente Totti paga anche la tantissima voglia che ha di allenare la Roma che ha sempre espresso e ancora una volta il profeta in patria risulta essere penalizzante, è vero che ha commesso degli errori, forse anche in fase di preparazione. La quantità di infortuni che ha avuto la roma è preoccupante.
 
Qual è la piu grande responsabilità di Eusebio di Francesco?
Forse avere mantenuto troppa fede alle sue idee calcistiche e una volta visto che la squadra non le poteva rispettare al lato pratico perchè non puoi far giocare i giocatori come ti pare se non ne hanno le caratteristiche, forse non è stato cosi convinto di mollare le sue idee calcistiche nel capire quali erano le necessità del gruppo.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CONTATTI:

Email: giorgio_micheletti@yahoo.it

TRASPARENZA E PRIVACY:

Cookie Policy

Privacy Policy

SEGUICI SUI SOCIAL:

©  Giorgio Micheletti 2019