Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.


Ultime visitate

tacchetti e fischietti 2016
PLATINUM CALCIO SHOW 10 11 2014 4 PARTE
VA IN SCENA IL CALCIO A TELELOMBARDIA
GIORGIO E TELELOMBARDIA 1993
   29 dicembre 2017

LE SQUADRE DI CALCIO NON VANNO IN VACANZA..

Ecco l'editoriale di fine anno dai microfoni di TMW di Giorgio Micheletti:

Buongiorno Giorgio, si apre questa sera di campionato il Napoli può già laurearsi campione d' inverno per quanto Hamsik abbia già detto che non conta niente ma è una partita scontata quella tra Napoli e Crotone.

Al 90 %! Fosse stato il Crotone di Nicola, senza mancare a nessuno di rispetto, qualche piccolo problema al Napoli poteva crearlo, questo Crotone, ma non per colpa di Zenga, lo vedo meno in grado di dare meno noia alla formazione di Sarri, anche perchè la formazione di Sarri ha raggiunto un grado di consapevolezza che ti permette di superare particolari insidie.
Poi stavo per dire le solite frasi ovvie del 2017.. la palla è rotonda, le partite sono decise da episodi, la fortuna è cieca ma la sfortuna ci vede benissimo.. ragionando sulla carta come è il nostro compito da assolvere 90 napoli e 10 crotone ma proprio perchè il crotone gioca in casa.

Quindi Napoli primo, Yuventus seconda e poi?

E poi è tutto da vedere perchè credo che la Roma potrebbe guadagnare un pochino di spazio perchè Roma Sassuolo non mi sembra una partita complicatissima, è molto complicata la partita tra Inter Lazio domani alle 18 entrambe, in questo momento è più complicata per l'Inter che per la Lazio, ma la Lazio che ha Ciro Immobile capocannoniere d'italia, è comunque una Lazio che sta arrivando da un periodo di iperproduzione, iper lavoro, iper risultati, forse un minimo di flessione la si può anche prevedere.
E' complicata nelle battute immediatamente successive la partita tra Fiorentina e Milan di domani mattina; probabilmente mandiamo in archivio il 2017 con Napoli Yuve e Roma.
Verona Yuventus ha le stesse difficoltà, se diamo 10 a 90, dobbiamo dare 5 e 95.

Poi ci sarà il big Match tra Inter e Lazio a cui facevi riferimento, può essere già decisivo per la Champions League?

In caso di sconfitta dell'Inter si, in caso di vittoria dell'Inter no perchè l'inter si rimetterebbe in carreggiata, ma tre sconfitte consecutive sono indicative, anche se Spalletti con molta intelligenza e molta conoscenza dell'ambiente ha fatto muro, mi è sembrato molto Mourinho nelle dichiarazioni post derby, mi preoccupo di quelli che si preoccupano è il succo, è  stata una dichiarazione guardate che chi dice male di noi dice sbaglia. Atteggiamento molto intelligente che conosce con molta il materiale che ha in mano e soprattutto la piazza, è come i vecchi marinai che quando il mare era in tempesta rovesciavano barili  l'olio attorno alle navi perchè quel modo di fare faceva arrivare con molta meno violenza attorno allo scafo e lui ha fatto la stessa identica cosa.




Forse potrebbe interessarti anche:

I MISTERI DI NATALE DELLA GALASSIA MILAN
Dobbiamo necessariamente partire da quello che è successo in casa Milan perchè se la squadra rossonera prova a rialzarsi con due vittorie una in campionato l'altra in coppa Italia..
YUVENTUS ROMA IN UN FIATO
Credo che venga fuori una partita interessante da tutti i punti di vista, sia per chi è amante della tattica perchè sia Allegri che Di Francesco anche se con modalità differenti sono due allenatori estremamente preparati dal punto di vista abituati a rispondere colpo su colpo come se fosse una partita di scacchi...
NATALE E LO SPIRITO DELLE SQUADRE
Anche io, e per quanto mi riguarda lo spirito del Natale è una delle cose più belle che ci possono capitare in dodici mesi dell'anno, sono un uomo estivo io sto bene con dodici mesi di agosto e zero mesi d'inverno però quando c'è Natale sono sempre bello contento e allegro anche quando va tutto male..
HIGUAIN NAPOLI YUVE INTRECCIO TRA PASSATO E PRESENTE
Soprattutto sarà importante stasera, vista la rivalità ormai di lungo tempo, più importante del gioco, sarà la testa, l'abitudine a recitare questo tipo di partite, è la consapevolezza di essere o non di essere ancora. E' chiaro che da questo punto di vista, se

Ultime aggiornate

GIORGIO MICHELETTI, UNA STORIA DI SUCCESSI
Sito ufficiale del conduttore e giornalista sportivo Giorgio Micheletti
IL MONDO DEL CALCIOMERCATO