Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.


Ultime visitate

Contatti email Giorgio Micheletti
BUON ANNO 2016
tacchetti e fischietti 2016
PLATINUM CALCIO SHOW 10 11 2014 4 PARTE
    23 gennaio 2019

PROSEGUE IL CALCIOMERCATO 

L'intervento dell'opinionista Giorgio Micheletti in diretta sulle frequenze di RMC Sport durante il Live Show:
 
Su Piatek al Milan
"Lo vedo un pericolo per Cutrone. Sono due giocatori fotocopia, che stanno in area. Al tempo stesso credo che abbia gli stessi problemi che ha Cutrone, visto che arrivano pochi palloni in area. Cosa che ha irritato Higuain. Gattuso però secondo me farà qualche variazione nel suo gioco".
 
Su Higuain al Chelsea
"Se dovesse riuscire a fare qualcosa di più, molti potrebbero vedere diversamente la sua esperienza al Milan. Ogni cosa farà, sarà spunto di rilettura di ciò che è stato. La Premier va bene a lui in questo momento della carriera, non ha pressioni e ha un calcio più fisico. Al Chelsea il risultato è tutto. Credo che se non arriva almeno al 6 politico, il condottiero Sarri dovrà andare a cercare lo scudetto altrove".
 
Su Prandelli
"Mi auguro che sapesse che avrebbe allenato una squadra diversa dopo il mercato di gennaio. Se non lo ha fatto, ha fatto un altro errore di valutazione. Troverà i gol da altre risorse. Perinetti troverà qualcuno, magari Pjaca. Di sicuro dovrà far fare gli straordinari ai suoi centrocampisti, a Pandev. Sarà un Genoa che vincerà per poco. Tifosi? Nessuno ci pensa".
 
Da chi ti aspetti un colpo di mercato?
"Juventus no, Inter no ma per giugno, Roma nì, Napoli no, Lazio no, il Milan lo ha fatto. La Fiorentina deve fare qualcosa a centrocampo. Altro movimento non ne vedo. La cessione di Boateng indebolisce moltissimo il Sassuolo. Ora si vedrà quanto è bravo De Zerbi".
 
Su Allan
"Cifra spropositata quella che circola. Non è giovanissimo. Ho la sensazione che sia un giocatore di sistema che si esalta meglio in un certo tipo di gioco, quando deve far vedere le sue qualità fatica. Se arrivano anche 60milioni, De Laurentiis per me lo cede".
 
Sul mercato "drogato"
"Il futuro genererà due tempi di mercato: un mercato per chi ha i soldi e un mercato per gli altri".




Ultime aggiornate

A TUTTO GOL NUOVA GRANDE TRASMISSIONE TOSCANA TV
Sito ufficiale del conduttore e giornalista sportivo Giorgio Micheletti
A TUTTO GOL NUOVA GRANDE PRODUZIONE DI TOSCANA TV