Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.


Ultime visitate

Contatti email Giorgio Micheletti
BUON ANNO 2016
tacchetti e fischietti 2016
PLATINUM CALCIO SHOW 10 11 2014 4 PARTE
 PREMIO ARMANDO PICCHI
21 maggio 2011

CASCIANA TERME (LIVORNO)

Pomeriggio di emozioni e lacrime oggi 16 maggio in ricordo di Armandino a Casciana, dove il difensore dell'Inter ha ricevuto la targa commemorativa del capitano della Grande Inter. Tanti ospiti illustri, da Renzo Ulivieri a Tarcisio Burgnich, dalla moglie Francesca al figlio Leonardo al responsabile del settore giovanile della Juventus Giovanni Rossi.
Al Parco delle Terme di Casciana, si è tenuta la consegna del premio in ricordo del 40° anniversario della morte di Armando Picchi.premio armando picchi

Sono stati premiati il giocatore Andrea Ranocchia come miglior difensore under 23, assieme a Thiago Silva (intervenuto in videoconferenza) come miglior difensore assoluto.
L'evento, organizzato dal Comune di Casciana Terme nelle persone di Alessandro Rocchi e Paolo Mori, è stato emozionante e commuovente e ha visto la partecipazione di molti personaggi illustri, tutti accomunati dal dolce ricordo del nostro concittadino.

Presentato dal giornalista Giorgio Micheletti, il culmine è stato raggiunto quando sono intervenuti la famiglia Picchi e il presidente Massimo Moratti, ma soprattutto durante la visione dell'anteprima del documentario dedicato ad Armandino, "Diario del Capitano" che sarà trasmesso nel programma televisivo "Sfide".
Il Premio - La premiazione è cominciata con una breve introduzione degli organizzatori Alessandro Rocchi e Paolo Mori, che dopo poche parole hanno ceduto alla commozione.
"Era da tempo che volevamo unire la realtà sportiva e territoriale di Casciana. Picchi e il calcio incarnavano perfettamente il nostro progetto, perciò abbiamo ideato un premio che avesse continuità nel tempo e celebrasse il valore del gruppo,la correttezza, il rispetto dell'avversario che il grande capitano ha sempre dimostrato. Armando era amico di generazioni di cascianesi e veniva spesso a giovare delle nostre acque.

" Subito dopo i due hanno proseguito con i ringraziamenti per tutti coloro che hanno reso possibile questa giornata e, in particolare, hanno sottolineato la risonanza che il premio ha avuto. "Non abbiamo parole, è stato un successo enorme, faremo una rassegna stampa di tutte le citazioni ricevute. Ha parlato di noi anche O Globo in Brasile".
Tanti ospiti - Premiati i due vincitori, si sono alternati sul palco diversi personaggi che in qualche modo sono legati al livornese. In ricordo dell'attenzione che Picchi ebbe da allenatore nei confronti dei giovani, è intervenuto Giovanni Rossi, responsabile del settore giovanile della Juventus. Subito dopo è stato trasmesso in esclusiva un anteprima del documentario di Massimo Ferrari "Diario del capitano".
Un breve assaggio molto toccante della vita di Armandino, sia come uomo che come giocatore, raccontata da chi lo ha conosciuto e non: Mazzola, Moratti, Zanetti, Leonardo, la moglie Francesca.
Il culmine però è stato raggiunto con la telefonata di Massimo Moratti, il quale impossibilitato a presentarsi, ha voluto comunque partecipare e ribadire l'affetto di tutta la sua famiglia, la stima e il rispetto per questo uomo che viveva con cuore, passione, lealtà e umanità.
Le ultime interviste sono state per l'ex compagno di squadra Burgnich e per Renzo Ulivieri, il quale ha affermato "Picchi era un mito, mi sarebbe piaciuto allenarlo, aveva il sapere di calcio e la personalità giusta. E' un modello, un riferimento ancor oggi per tutti i giocatori. Sapeva dirigere i compagni, aveva doti incredibili e non aveva bisogno di litigare."

Qui livorno.it

 





Forse potrebbe interessarti anche:

PRIMA UOMINI POI CALCIATORI CONVEGNO
Convegno sul ruolo educativo dello sport, i tecnici che scendono ogni giorno in campo per preparare i calciatori del futuro devono prima formare uomini e poi calciatori, di questo si è parlato oggi
Millecanali premia Giorgio Micheletti come miglior conduttore tv
il prestigioso premio Millecanali il 12 dicembre 2012 all'Università di Cattolica a Milano premia Giorgio Micheletti come miglior conduttore tv sportivo per il 2012
PREMIO GIANNI BRERA SPORTIVO DELL'ANNO 2011
Premio Gianni Brera sportivo Navigli, da undici anni unisce il ricordo di Gianni Brera all'eccellenza dello sport italiano, riconoscendo edizione dopo edizione i migliori risultati ottenuti dai nostri atleti in campo nazionale e internazionale

Ultime aggiornate

A TUTTO GOL NUOVA GRANDE TRASMISSIONE TOSCANA TV
Sito ufficiale del conduttore e giornalista sportivo Giorgio Micheletti
A TUTTO GOL NUOVA GRANDE PRODUZIONE DI TOSCANA TV