Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.


Ultime visitate

Contatti email Giorgio Micheletti
tacchetti e fischietti 2016
PLATINUM CALCIO SHOW 10 11 2014 4 PARTE
VA IN SCENA IL CALCIO A TELELOMBARDIA
     2 novembre 2018

LA FORZA NEI RISULTATI

Bentrovati, 

Giorgio tu vai in Argentina a vedere River Plate Boca?
No resto tranquillamente a casa mia a Viareggio.

Ti affascina come modo di vedere il calcio, come finale?
Dal punto di vista calcistico si, dal punto di vista della potenzialità, violenza fuori, no.
E' un modo esasperato, per me, di intendere il tifo di vivere il tifo.
C'è un' identificazione esagerata in Argentina in modo particolare e in certi paesi del Sud America, è come se ogni volta partisse una guerra e tutti i tifosi si mettono in prima linea per difendere il nome.
Per me è troppo, in nessuna manifestazione amo le esagerazioni, amo di più la normalità. Io fossi un argentino normale tra virgolette, non vado mai perchè ho paura e generare paura a chi va a vedere una partita di calcio sia l'effetto boomerang peggiore che si possa creare.


Diciamo che di questi tempi è molto meglio quello che anche questo derby a distanza tra Milan e Inter, riscoperti tra le zone altissime della classifica.

Assolutamente si, perchè è anche un derby che si presta a tanta esposizione mediatica, a tanta interpretazione, che ha dietro le scrivanie tanti derby del passato, Leonardo Maldini con Zanetti, insomma.
Milano credo che in questo momento sia tornata a quella posizione che la storia del calcio si era meritata negli anni passati.

A proposito del bel momento che sta vivendo Milano, il tanto criticato Milan è quarto a pari della Lazio, l'Inter è forte o meno forte del Napoli? Che tipo di percorso può fare?
Il percorso che farà l'Inter dipende dalla Champions e dall'Inter in campionato, perchè più l'Inter riuscirà ad andare avanti in Europa, probabilmente qualche scivolone in campionato riuscirà ad affrontare, meno l'Inter doversse riuscire ad andare avanti in Europa, credo che Spalletti potrebbe continuare a fare quell'operazione di crescita individuale dei giocatori che sta facendo.
Più forte o meno forte del Napoli? Sono due squadre troppo diverse, Ancelotti ha proseguito su un canovaccio di gioco che ha trovato cercando pero' di restituire individualità ai giocatori, secondo me Ancelotti al Napoli sta facendo questo processo, cerca di togliere dalla testa dei giocatori il concetto di essere diventati importanti perchè esprimevano un gioco e cerca di rimettere nella testa di essere importanti perchè sono loro a fare il gioco. Processo diametralmente inverso a quello dell'anno scorso.
L'Inter è una squadra che credo che un gioco effettivo non ce l'abbia, anche se lunedi  contro la Lazio ho visto la più bella Inter della stagione.
Secondo me lunedi la Lazio di Simone Inzaghi un pò del suo su certi cambi ce l'ha messo, l'Interlunedi sera ha dimostrato anche la ricerca di determinate trame, il  palleggio insistito, si è vista un' Inter diversa  è questo è un passo avanti.





Forse potrebbe interessarti anche:

TRE GIORNI D' EUROPA
Giorgio, facciamo il bilancio di questi tre giorni europei. Ne escono tre squadre vittoriose, due squadre, le milanesi sconfitte ed una con un pari, però vanno valutati anche gli avversari...
TRA GOL E SOLDI
Mentre tutti si interrogano sul ‘caso’ Simeone e sulla sua presunta sterilità in attacco, la società si muove da vera società a fissa il prezzo per i suoi gioielli per non farsi trovare impreparata. Questa strategia farà storcere il naso ...
EVVIVA RITORNA IL CAMPIONATO
Ritorna finalmente la serie dopo la pausa per la nazionale e torna con il derby di Milano.. Anche tu in crisi di astinenza?

Ultime aggiornate

GIORGIO MICHELETTI GIORNALISTA E CONDUTTORE SPORTIVO
Sito ufficiale del conduttore e giornalista sportivo Giorgio Micheletti
UN ESERCIZIO DI MEMORIA