Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.


Ultime visitate

Contatti email Giorgio Micheletti
BUON ANNO 2016
tacchetti e fischietti 2016
PLATINUM CALCIO SHOW 10 11 2014 4 PARTE

27 febbraio 2019

IL PUNTO SU CHIESA, ICARDI E LA SERIE A IN MOVIMENTO

Ospite di RMC Sport 'Live Show', l'opinionista Giorgio Micheletti ha commentato i temi più caldi di giornata:
 
La Fiorentina è partita forte contro l'Atalanta...
"Sarà una partita che Fiorentina e Atalanta dovranno giocare sapendo che dura 180'. Al contrario del passato i viola hanno preso l'abitudine di fare subito la partita, di dare due colpi e vedere come reagisce l'avversario. Sarei però un attimo più cauto contro la formazione di Gasperini".
 
Sull'arbitro Giacomelli:
"L'operato dell'arbitro sarà stra guardato. Abisso contro l'Inter è stato poco supportato dal Var ed è stato messo in confusione: il rigore di D'Ambrosio era tale e quale al fallo di polpastrello di San Siro all'andata. Non vorrei che il VAR oggi rimettesse i piatti in pari".
 
Su Chiesa:
"Ha 21 anni, deve fare ancora tanta esperienza. Conquistare un trofeo come la Coppa Italia, con la fascia al braccio, forse potrebbe portarlo a leggere in un modo diverso il suo futuro, che tutti dicono essere lontano da Firenze".
 
Spalletti o Allegri, chi più facilmente lascerà il proprio club?
"Entrambi, anche se per motivazioni diverse. Allegri è giunto alla fine di un percorso. In un club che deve obbligatoriamente vincere arriva un momento in cui bisogna cambiare strada. Spalletti? Se Marotta ci fosse stato fin dall'inizio, avrebbe preso tutti tranne che lui. Se si fa guidare dalla razionalità sceglierà Conte, se invece lavora con l'emozione dico Mourinho: al momento sono 50% e 50%. Per il futuro della Juventus vedrei bene Zidane e metterei 5 euro anche su Guardiola".
 
Icardi-Inter in fase di stallo...
"La parola fine si troverà quando l'Inter venderà Icardi. La scappatoia operazione al ginocchio è intelligente, perché è invalicabile. Interessante la proposta del Napoli, meno l'operazione verso la Juventus: così si andrebbe a rinforzare una diretta concorrente".
 
Sullo 0-0 tra Lazio e Milan:
"La Lazio ha recuperato la condizione e qualche giocatore. Non sempre Piatek è quello che ti risolve i problemi. Probabilmente adesso il Milan dedica molte più energie al campionato e alla rincorsa alla Champions. Nel ritorno, alla fine di aprile, saranno due squadre completamente diverse.




Forse potrebbe interessarti anche:

ASPETTANDO ATLETICO MADRID JUVENTUS
L’avvio dell’Atletico è stato molto veemente… Era da prevedere che fosse così, giocano in casa, è la loro indole. Griezmann? Possiede quelle caratteritiche che possono mettere in difficoltà Chiellini. Potrà essere un mismatch interessante, magari Simeone ci ha lavorato
A TUTTO GOL NUOVA GRANDE PRODUZIONE DI TOSCANA TV
Dal 18 gennaio 2019 parte il tris di trasmissioni a Tutto Gol nuova grande produzione di Toscana TV in conduzione Giorgio Micheletti.

Ultime aggiornate

A TUTTO GOL NUOVA GRANDE TRASMISSIONE TOSCANA TV
Sito ufficiale del conduttore e giornalista sportivo Giorgio Micheletti
A TUTTO GOL NUOVA GRANDE PRODUZIONE DI TOSCANA TV