Utilizzo dei Cookie

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner,
scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitá alla nostra Cookie Policy.


Ultime visitate

Millecanali premia Giorgio Micheletti come miglior conduttore tv
QUI STUDIO A VOI STADIO
NICOLO CAROSIO ...ma la sua voce ├Ę stata un paradiso di bugie
RIDIMENSIONAMENTO 2014

DAL VECCHIO AL VECCHIO

24 gennaio 2015

E’ già passato un mese del nuovo anno e siamo ancora alle rese con i vecchi problemi e con le vecchie discussioni. Oltretutto incrementate da una Coppa Italia che se voleva trovare un motivo per attirare su di sé l’attenzione lo ha trovato grazie agli arbitri che ne hanno fatte più di Carlo in Francia.editoriale del 23 1 2015

E così, a partire da domani, inizia il girone di ritorno con i soliti problemi e con le solite domande: chi ferma la Juventus? Non certo il Chievo, che deve invece cercare di fare meno gioco e più punti. Darà segnali di continuità  la Lazio? Il Milan alla ricerca di se stesso potrebbe dare una mano. Confermerà invece se stessa la Samp? Il Palermo del grande ‘ricercato’ Dybala potrebbe dare brutte notizie ai doriani in attesa di Eto’o. Shaqiri darà il posto Champions all’Inter?
Il Torino malcapitato di Ventura dovrebbe fare continuare la speranza nerazzura. La Fiorentina ha finalmente trovato Gomez? La Roma del violinista Garcia (a proposito, ora per chi suona lo strumento?) è il miglior banco di prova possibile. Il Napoli è diventato meno inglese e più italiano? Contro l’italianissimo Genoa di Gasperini la definitiva sentenza.

L’Empoli avrà finalmente trovato il modo di capitalizzare il gran gioco che fa? L’Udinese che è solo Di Natale potrebbe dare una mano. L’Atalanta del ‘malpensante’ (così si è definito dopo la Coppa Italia) Colantuono dopo Denis ha visto svegliare anche Bianchi? La trasferta a Verona non favorisce ma potrebbe essere indicativa. E Infine, il Parma ci crede ancora? Il derby delle peggiori con il Cesena potrebbe essere la svolta.





Forse potrebbe interessarti anche:

La tecnologia in campo? Finalmente
Che questo 2015 ci porti la tecnologia in campo annunciata! Eliminando cos├Č tutte le scuse..
DAL VECCHIO AL VECCHIO
Questo editoriale si potrebbe anche descrivere con anno nuovo problemi vecchi.. La coppa italia che non tira, squadre impegnate dal campionato alla coppa.. stesso impegno?
TUTTI UGUALI...O QUASI
Stranamente il prossimo turno propone tutta una serie di partite omogeneizzate, vale a dire di difficoltà più o meno analoga sia per chi ospita che per chi viaggia. Tranne due: Roma-Parma e Cesena-Juventus....

Ultime aggiornate

Sito ufficiale del conduttore e giornalista sportivo Giorgio Micheletti
PALERMO NAPOLI? NON PREVEDO GROSSE DIFFICOLTA' PER AZZURRI
NAPOLI RESTA FAVORITO PER IL SECONDO POSTO